Notizia dalla Regione

In primo piano

Danilo Misirocchi confermato presidente della Cia Romagna per i prossimi 4 anni

Falcioni Misirocchi Mazzoni«Il modello di sviluppo dell’agricoltura è sostenibile, tiene insieme innovazione e territorio per vincere la sfida del futuro». Agricoltura come presidio e manutenzione del territorio e contrasto al dissesto idrogeologico. Da Rimini il vice Falcioni: «Diventiamo più grandi per rispondere alle esigenze ancora meglio rispetto a prima»

26/01/2018 - È Danilo Misirocchi a guidare la Confederazione italiana agricoltori della Romagna per il mandato dei prossimi quattro anni. 

Leggi tutto...

Ultime notizie

Fossa, squacquerone e casciotta di Urbino, delicatezze “sul confine”

fossa12/2/2018 - La Romagna, terra di buongustai, vanta una tradizione significativa per la produzione di alcuni prodotti caseari di qualità, con riferimento alla denominazione d’origine protetta.

Leggi tutto...
La domanda

Sono nudo proprietario di un terreno agricolo e il mio vicino confinante ha venduto il suo terreno ad un terzo senza che mi avvisasse della sua volontà di vendere, doveva avvertirmi? Non ho un diritto di prelazione?

 

Risponde lo Studio legale

Recentemente la Corte di Cassazione si è pronunciata in un caso simile al suo escludendo il diritto di prelazione e di riscatto agrario al confinante che sia solo nudo proprietario del terreno.

L’art. 7 della legge n. 817 del 1971 riconosce il diritto di prelazione al “coltivatore diretto proprietario di terreni confinanti con fondi offerti in vendita, purché sugli stessi non siano insediati mezzadri, coloni, affittuari, compartecipanti od enfiteuti coltivatori diretti”.

La norma, quindi, limita il diritto di prelazione e di riscatto al proprietario che sia anche coltivatore diretto di terreni confinanti. È inoltre necessario non solo che egli rivesta la qualifica di coltivatore diretto, ma anche che coltivi direttamente il fondo adiacente a quello posto in vendita, non essendo sufficiente che egli eserciti altrove l’attività di agricoltore.

Nel suo caso, se è vero, come pare, che lei risulti essere solo nudo proprietario, non avendo poteri di godimento sull’immobile che spettano invece all’usufruttuario, purtroppo non potrà rivendicare alcun diritto di prelazione e di riscatto agrario.

 

Disclaimer

Agriturismo

tutti gli agriturismi dell'Emilia Romagna

Compro e Vendo

mercatino dell'usato agricolo emiliano-romagnolo

Comunicazione di servizio

Il nuovo sito di Cia Romagna è in allestimento

Intranet

leggi on line l'ultimo numero del magazine della Cia Emilia-Romagna

La Spesa in Campagna
consulta il sito
per una spesa a filiera corta!

Joomla templates by Joomlashine